Brick Talk con Tom Alphin

I lettori abituali ricorderanno che un paio di mesi fa Rich qui recensito un nuovo libro da No Starch Press: Lo LEGO Architetto dell'autore Tom Alphin. Beh, ho avuto la fortuna di intervistare Tom e portare un'esclusiva funzione Brick Talk per il tuo bene Brick Fanatics. Buon divertimento!

ta

Ciao Tom, grazie per aver dedicato del tempo a chattare con noi. Ho alcune domande per te che vorremmo condividere con i nostri lettori, quindi senza ulteriori indugi restiamo bloccati. 

Qual è il tuo primo ricordo di LEGO?

Non ho memoria di un tempo in cui non avevo LEGO, quindi è difficile dire quale sia stato il mio "primo" ricordo. Penso che il primo set relativamente grande che abbia mai posseduto sia stato il 6971: Inter Galactic Command Base. La maggior parte dei miei set erano Town, Planes e Trains. L'ultima serie che mi è piaciuta da bambino è stata la linea Pirati del 1989.

Hai avuto quella che viene chiamata "Dark Age"? Se è così, quando hai riscoperto la tua passione?

Il mio interesse per LEGO è diminuito con l'avanzare dell'età, con l'aumentare del mio interesse per computer e videogiochi. Al liceo, io started creando livelli per il popolare videogioco per PC "Quake". In realtà mi è stato offerto un lavoro per costruire livelli per un pacchetto di espansione per quel gioco quando avevo 16 anni, ma ho deciso che era un'idea migliore finire la scuola superiore e andare al college.

Detto questo, mia sorella oi miei genitori me ne hanno procurato uno nuovo LEGO impostato per Natale quasi ogni anno e mi è sempre piaciuto costruire i modelli. L'anno (probabilmente al college) in cui non ho ottenuto un LEGO il set è stato un po 'deludente, e ne ho sempre avuto un piccolo LEGO set o qualche tipo di giocattolo da costruzione da allora.

Il mio interesse per LEGO crebbe quando started il LEGO Architecture serie. Il primo che ho ricevuto è stato lo Space Needle (naturalmente, dato che vivo a Seattle), e questo è stato rapidamente seguito dalla Sears Tower, dall'Empire State Building, dalla Casa Bianca e infine da tutti i modelli della serie.

sn

Quand'è che quella passione si è espansa nel tuo desiderio di scrivere un libro?

Quando il LEGO Architecture È uscito il set in studio, sono stato attratto dalla natura aperta del set. Conteneva 1200 mattoncini bianchi e trasparenti perfetti per crearne di propri Architecture creazioni. Il libro che è stato incluso nel set è un po 'deludente: contiene capitoli scritti da famosi architecture aziende, ma il testo e le immagini non sono molto interessanti per uno come me che non ha una laurea in Architecture. Detto questo, il libro includeva anche alcuni progetti da provare, come la costruzione di un modello che esplora la simmetria, la ripetizione, la scala o la forma.

Questo mi ha fatto pensare che avrei potuto espandere questa idea e mi sono sfidato a fare 30 LEGO Architecture Studio progetti e condividi i risultati sul mio blog all'indirizzo http://tomalphin.com/2013/10/lego-architecture-studio-30-day-challenge.html

Il libro non era una mia idea: sono stato contattato da un editore che ha trovato la mia sfida di 30 giorni e voleva vedere se ero interessato a scrivere un libro. La mia proposta iniziale corrispondeva al formato del libro completato: un libro che insegna l'uso di stili architettonici comuni LEGO.

Per me era importante che il libro includesse alcune istruzioni (a differenza del file Architecture Studio set) perché volevo offrire ai lettori una startpunto per conoscere ogni stile costruendo. L'apprendimento pratico è uno strumento potente. È mia speranza che i lettori costruiscano il piccolo modello nel libro, quindi costruiscano un modello del proprio progetto basato su ciò che hanno appreso.

Qual era il tuo modello preferito che è apparso nel libro e perché?

Il mio preferito dei modelli con le istruzioni che ho progettato è il "Postmodern University Building", poiché mi piace come illustra come il Postmodern architecture è generalmente costruito utilizzando metodi di costruzione moderni con una facciata decorativa in cima.

Il libro include 50 LEGO modelli costruiti da 37 diversi talenti artisti da tutto il mondo. Non sono sicuro di quale sia il mio preferito, ma posso sicuramente dire che sono contento della decisione di mettere l'estensione LEGO modello di Unite d'Habitation (di Ken Parel-Sewell / Dan Madryga) sulla copertina del libro! Ha risuonato bene con i lettori come un esempio molto coinvolgente di brutalismo, che può essere uno stile difficile per le persone.

architect_cover-front

Ne hai altri LEGOlibri correlati in cantiere? Se sì, cosa ci puoi dire di questi possibili libri?

In questo momento, mi sto concentrando sul supporto dell'uscita del libro: parlare / firmare libri, interviste e condividere notizie sulle mie pagine Instagram e Facebook e aggiornare il mio nuovo sito web all'indirizzo http://brickarchitect.com.

Ora che ho un po 'di tempo libero, ho potuto esplorare alcuni dei miei altri hobby: ciclismo, escursionismo, giochi da tavolo e passare del tempo con friends e famiglia. (Ho appena finito di riorganizzare il mio LEGO raccolta e avere qualche nuovo LEGO Architecture progetti in mente.)

Ha LEGO si è fatto strada nel tuo ambiente di lavoro o è puramente un hobby per la casa?

Sono uno User Experience Program Manager presso Microsoft, dove ho tutti i modelli in LEGO Architecture serie in mostra nel mio ufficio. È un ottimo pezzo di discussione e i modelli sono molto professionali e adatti al posto di lavoro.

Ok, adesso passiamo con un po 'di luce in più luiartdomande ed, in primo luogo hai un preferito LEGO Tema?

Architecture, ovviamente 🙂

Voglio saperne di più su Technic, il che è difficile perché non ho molti partS. Sto pensando di costruire una grande macchina per la palla un giorno.

Qual è il tuo preferito di tutti i tempi LEGO impostato e perché?

Mi è piaciuto moltissimo costruire la Morte Nera, perché include quasi tutte le scene dell'originale Star Wars film. (... qual è il miglior film della serie; le persone che pensano che Empire sia il migliore sono insopportabili hipster.)

Dalla mia infanzia, il mio set più amato è stato probabilmente Black Seas Barracuda, che era enorme e aveva dettagli fantastici.

NuovoDS

Hai un preferito LEGO Minifigure?

amo il classic progettazione di LEGO minifigure (nonostante le loro strane proporzioni: http://tomalphin.com/2013/11/lego-challenge-19-calculating-minifig-scale.html )

Mi piace suonare il LEGO videogiochi con mia moglie, compreso il Star Wars, Indiana Jones e Harry Potter giochi, e abbiamo appena started a suonare il Jurassic World gioco.

mi piace il LEGO adattamenti di figure iconiche come Indiana Jones, Chewbacca o R2-D2. (Il preferito di mia moglie è il minuscolo Mouse Droid.) Mi piace anche come le scene tagliate in LEGO i videogiochi ricreano scene dei film, ma con alcuni colpi di scena creativi.

scala

Se avessi un numero illimitato di file LEGO mattoni cosa costruireste?

Non ne sono proprio sicuro: trovo che la sfida più interessante sia catturare l'essenza di un famoso edificio utilizzando il più piccolo # di parts.

LEGO ha un'enorme base di fan tra bambini e adulti, perché pensi LEGO ha resistito alla prova del tempo?

Penso che inizialmente abbia avuto successo perché era un giocattolo più "tecnologico" rispetto a cose come i blocchi di legno; un prodotto dell'età delle macchine dove finalmente si potevano creare dei precisi stampati parts fuori dai materiali plastici dell'era spaziale. La decisione di realizzare prodotti con licenza ha chiaramente salvato l'azienda durante la prima metà della rivoluzione digitale, quando i bambini erano attratti dalla TV e dai videogiochi.

Più di recente, credo LEGO è popolare per il motivo opposto rispetto al suo fascino iniziale: è un giocattolo relativamente "a bassa tecnologia" che i genitori adorano perché incoraggia il tempo lontano dagli schermi e i bambini adorano perché possono costruire vere e proprie creazioni fisiche.

Penso che la vera sfida per il futuro sia come LEGO rimane rilevante in un mondo di soluzioni avanzate per i produttori come taglierine laser e stampanti 3D.

Il 2015 è stato un altro anno importante per LEGO. Cosa aspetti di più in futuro?

Non sono veramente sicuro. Le foto trapelate della prossima ondata di LEGO Architecture set mostra una direzione leggermente diversa per la linea di prodotti. Sono un po 'preoccupato che si tratti di meno Architecture e altro sulla creazione di scene urbane, ma almeno ne abbiamo 4 nuovi set guardare avanti.

Hai un autore preferito? (di LEGO libri o qualsiasi altro tipo)

Non leggo molto, anche se mi piacciono di più i libri fantasy. Ho adorato il nuovo film "The Martian 'e continua a sentire che vale la pena leggerlo.

Infine chiediamo a tutti questa domanda (con alcune risposte sorprendenti) ma se LEGO è venuto a bussare alla tua porta vorresti lavorare per l'azienda?

Il mio più grande piacere nello scrivere questo libro è stata un'opportunità per raccontare una storia completa intorno alla storia di architecture. sto usando LEGO per raccontare la mia storia perché LEGO è un ricco mezzo creativo che risuona con persone di tutte le età.

Al centro, LEGO è un'azienda di giocattoli, ma trovo che gli usi per adulti di LEGO mattone molto più interessante. Detto questo, adoro raccontare visivamente storie creative. Nel mio lavoro quotidiano in Microsoft utilizzo lo storytelling visivo per aiutare le persone a comprendere il valore di potenziali nuove funzionalità. Sembra che la narrazione visiva sia qualcosa che il LEGO anche il gruppo fa bene.

Amo vivere nel Pacifico nord-occidentale e non sono sicuro che vorrei vivere in Danimarca. Onestamente non so se vorrei lavorare per il LEGO Gruppo.

Grazie mille per aver dedicato del tempo a parlare con noi qui Tom e tutti noi vi auguriamo il meglio con questo libro e tutti i progetti futuri.

Per saperne di più sul libro, trovare materiali bonus e eventi imminenti per gli autori, puoi visitare il sito Web di Tom all'indirizzo http://brickarchitect.com/book

Sébastien

Ciao, sono Séb, il tuo amichevole quartiere AFOL. Da bambino, Lego è sempre stato il mio giocattolo preferito e ora da adulto sembra che non sia cambiato nulla. Sono emerso dalla mia età oscura nel 2011 dopo aver riscoperto i miei vecchi set nella soffitta dei miei genitori e da allora non mi sono più guardato indietro. Sono un grande fan dei temi con licenza particularly DC /Marvel Supereroi e Il Signore degli Anelli, però Creator Expert fornisce la build più impegnativa e tecnica a cui sono piuttosto affezionato.

Un pensiero su "Brick Talk con Tom Alphin"

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *