Questo minuscolo LEGO House L'anatra stampata in 3D funziona davvero, in qualche modo

I visitatori del LEGO All'evento dei fan adulti di House è stata regalata un'anatra stampata in 3D, che, attraverso una combinazione di magia, immaginazione e ingegneria, funziona proprio come la cosa reale.

Lo classic l'anatra di legno è un pezzo di LEGO storia, ricreata in mattoni moderni per il 2020 40501 L'anatra di legno, disponibile esclusivamente presso il LEGO Casa a Billund, Danimarca. E mentre quel set da 621 pezzi include un espositore, la vera magia avviene quando lo sollevi e lo fai cadere su una superficie piana: tirando il filo si girano le ruote e si spezza il becco, proprio come l'anatra di legno del 1935.

Invece del filo rigido utilizzato nel giocattolo originale, però, 40501 L'anatra di legno usa una combinazione di Technic elementi per realizzare il suo meccanismo interno. Il che è piuttosto impressionante ... ma forse non così impressionante come la minuscola papera stampata in 3D a cui è stata distribuita LEGO Visitatori della casa ieri, che ricrea tutte le stesse funzioni dei suoi fratelli maggiori su scala molto (molto) più piccola.

Video: aioris_mocs

Il minuscolo anatra rossa è più piccolo di a LEGO minifigure, ma riesce comunque a racchiudere tutte le stesse funzionalità di girare le ruote e far scattare il becco quando viene spinto avanti. Secondo un utente Instagram che ha messo le mani su uno, l'anatra è la 'prima stampa 3D ufficiale in assoluto LEGO element', ma la sua disponibilità oltre quella di ieri LEGO House AFOL Day è incerto in questa fase. Con ogni probabilità, sarà probabilmente un'esclusiva dei partecipanti.

Se sei fortunato, potresti essere in grado di prenderne uno sull'aftermarket, ma è probabile che queste piccole anatre finiranno per vendere per un bel penny, forse anche più di 40501 L'anatra di legno, che attualmente starts a circa £ 95 in poi BrickLink.

Immagine in evidenza: mattone

Sostieni il lavoro che Brick Fanatics fa acquistando il tuo LEGO usando il nostro Collegamenti affiliati.

Chris Wharfe

Mi piace pensare a me stesso prima come un giornalista, poi come fan di LEGO, ma sappiamo tutti che non è proprio così. Il giornalismo mi scorre nelle vene, però, come una sorta di strano sangue letterario, il tipo che senza dubbio un giorno porterà a uno stressart malfunzionamento. È come fumare, solo peggio. Per fortuna, posso scrivere di LEGO fino ad allora. Puoi seguirmi su Twitter all'indirizzo @brfa_chris.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *